bricks and the city città save the planet Senza categoria

Cos’è il FIDEC, Forum Italiano delle Costruzioni

Partiamo dai numeri:

Orlando Saibene, presidente Rete di Imprese Fidec, ha così commentato i numeri del Forum 2019:

«C’è grande soddisfazione. Se possibile, quest’anno è andata ancora meglio del 2018. Registriamo grande interesse. E nel 2020 vogliamo favorire ancora di più i rapporti interpersonali per valorizzare la filiera. Oggi nessuno, da solo, è al centro del processo, mentre la filiera è tutta al centro del processo. Se riusciremo a creare rapporti nuovi, anche la filiera diventerà più interessante».

«A Fidec non si ascoltano lamentele, non ci si “piange addosso”» aggiunge Saibene. «Ci si confronta su nuove prospettive e visioni di futuro. A differenza di altri luoghi, quando esci dal Forum ti resta sempre addosso qualcosa: nuovi stimoli a “fare differente”, rinnovate motivazioni…».

La nostra redazione ha raccolto una serie di testimonianze che saranno pubblicate nelle prossime settimane ma è significativa l’intervista a Juri Franzosi, Direttore di ANCE ed uno dei principiali artefici di FIDEC fin dalla sua prima edizione, o edizione zero, come ama definirla lui, quella del 2018.

Il Forum Italiano delle Costruzioni insiste sul presupposto che NON siamo di fronte ad un cambiamento che avverrà ma siamo di fronte ad un cambiamento che è già avvenuto – dice Juri Franzosi – e che quindi va conosciuto nelle sue caratteristiche e va condiviso. Bisogna tornare a dare valore non solo al prodotto finito ma ad ogni componente della filiera. Oggi c’è bisogno di fare alleanze fin dalla fase della progettazione.

Quest’anno abbiamo avuto ospiti importanti come il Direttore Generale di MIPIM, Filippo Rean, che ci ha parlato di PropTech, che a livello internazionale è la nuova frontiera, abbiamo inoltre avuto ospiti rappresentanti di SAIE, di MADE, c’è bisogno di un collegamento con le fiere internazionali per riconnettere il mondo delle costruzioni italiano al resto del mondo – aggiunge il direttore di Ance Varese – perchè l’Europa è diventata un pò la cenerentola del mondo immobiliare a livello internazionale. Per far questo c’è bisogno della partecipazione di tutti.

Clicca per vedere l’intervista esclusiva con Juri Franzosi – Direttore di Ance Varese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *