bricks and the city città roma sport

SPORT e IMMOBILIARE

Nella puntata del 17 febbraio 2020 abbiamo incontrato Giovanni Lacagnina, giornalista sportivo, con il quale nel Face2Face condotto da Paolo Leccese, abbiamo fatto un viaggio tra la politica e lo sport degli ultimi 40 anni. Giovanni ha avuto l’onore ed il piacere di conoscere personaggi del calibro di Giulio Andreotti, Vittorio Gassman, Romano Prodi, Silvio Berlusconi, Aldo Biscardi e Giorgio Tosatti.

E’ stato interessante anche sentire il parere dell’Onorevole Clemente Mastella, intervenuto telefonicamente, durante la rubrica RENDERING, condotta magistralmente da Silvia Rossi, sul Napoli di Diego Armando Maradona e su come, una città come Napoli, abbia ricevuto un importante contributo anche di natura economica dall’indotto generato dal campione. In studio poi il Dott. Eduardo Gugliotta, Responsabile Servizio Incentivi ICS, e l’Arch. Andrea Spera hanno commentato gli effetti positivi che ricadono sulle città nel pre e post eventi sportivi. Abbiamo sentito anche l’opinione di Mario Occhiuto, Presidente della Fondazione patrimonio comune ANCI in merito alle potenzialità di sviluppo in Italia dalle nuove installazioni di strutture sportive.

Durante la rubrica TARGET, Paolo Leccese, ha affrontato dapprima la questione del prossimo grande evento che si terrà in Italia, le Olimpiadi Milano Cortina del 2026. E’ intervenuto in diretta telefonica l’Ing. Gianluca Vigne, autore di diverse pubblicazioni a carattere tecnico-scientifico, oltre ad essere presente in alcuni gruppi tecnici nazionali di normazione, con il quale abbiamo fatto il punto sugli effetti che l’organizzazione di un evento cosi imponente, soprattutto per il territorio, Milano esclusa, che verrà coinvolto. Le infrastrutture, le nuove connessioni e le opere di supporto alla logistica produrranno dei benefici agli abitanti del territorio generando una impennata dell’economia legata all’indotto che ruota in tutte le fasi dell’evento. L’abilità richiesta più importante è il monitoraggio dei processi realizzativi. La gestione dei capitoli di spesa e soprattutto la gestione del post. Il tutto in un territorio che in alcune aree è di altissimo interesse naturalistico e storico.

Abbiamo commentato poi in studio insieme a Daniele Tosatti, fondatore di New Concept Stadiums, Giovanni Lacagnina, giornalista e l’Ing. Emiliano Cioffarelli, gli effetti positivi degli eventi sportivi e delle strutture a corredo degli stessi, evidenziando che a volte, se non gestito a dovere il post evento si rischia di lasciare indietro troppi scheletri inutilizzati. Ci siamo focalissati su un caso che è diventato un pò il simbolo delle cattive gestioni post evento: lo Stadio Flaminio di Roma.

La rubrica più innovativa è quella proposta settimanalmente da Silvia Rossi insieme all’Arch. Andrea Spera con JET SET. Questa settimana abbiamo scoperto i trend di alcuni tra i più importanti campioni del calcio e non.

L’ultima rubrica proposta è SQUARE di Giuseppe Strazzera, un grande momento di approfondimento sulle conseguenze del “non fare”. Roma non ha partecipato alla selezione per i Giochi Olimpici del 2024 assegnati poi a Parigi. In studio Daniele Tosatti ed Eduardo Gugliotta ed in collegamento telefonico il famoso giornalista Marino Collacciani.

GUARDA LA PUNTATA INTEGRALE SUL CANALE YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *